Monitoraggio e valutazione

Il MinSal ha definito le modalità operative del flusso informativo per il monitoraggio e la valutazione dello screening HCV:

1.

è richiesta la redazione di un breve report semestrale che specifichi algoritmo e percorso diagnostico dello screening e che descriva, in particolare, il modello organizzativo adottato

2.

Identificare uno o più referenti per lo screening dell'infezione da HCV, comunicandone i riferimenti al MinSal e all’ISS


3.

Compilare, obbligatoriamente in formato elettronico, la scheda monitoraggio e inviarla, accompagnata dal breve report di cui punto 1.


Periodo di riferimento

Scadenza rendicontazione

Indicazione referenti per lo screening

Entro il 30.09.2021

Annualità 2021

01/01/2021 – 31/12/2021

Entro il 31.01.2022

I semestre 2022

01/01/2022 – 30/06/2022

Entro il 31.07.2022

II semestre 2022

01/07/2022 – 31/12/2022

Entro il 31.01.2023

Le Regioni hanno recepito nei loro piani queste scadenze, indicando agli enti del SSR di fornire i dati con scadenza almeno 15gg prima di quella riportata dal Ministero.

Bibliografia:

Decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162 – Art. 25 sexies convertito con modificazioni dalla L. 28 febbraio 2020, n. 8 istituzione di uno screening nazionale gratuito per l'eliminazione del virus HCV. Link qui.

Decreto attuativo - Decreto 14 maggio 2021 - Esecuzione dello screening nazionale per l'eliminazione del virus dell'HCV (GU Serie Generale n.162 del 08-07-2021).  Link qui.

Scheda di monitoraggio e valutazione - Decreto 19 luglio 2021 del Ministero della Salute - Modalità operative flusso informativo per il monitoraggio e la valutazione dello screening HCV (GU Serie Generale n.195 del 16-08-2021. Link qui.

Scheda di monitoraggio e valutazione. Link qui

IT-VHCV-220029