La legge 8/2020 istituisce un programma di screening nazionale per l’eliminazione del virus dell’HCV

L’articolo 25-sexies della L. 8/20201 ha istituito in via sperimentale, per gli anni 2020 e 2021, uno screening gratuito, al fine di prevenire, eliminare ed eradicare il virus dell'epatite C, destinato:

  • ai nati negli anni dal 1969 al 1989,
  • ai soggetti che sono seguiti dai SerD,
  • nonché ai soggetti detenuti in carcere.

71,5 mln1

di Euro a disposizione, ripartiti tra le Regioni a statuto ordinario e la Regione Siciliana4.

Il Ministero della Salute2, di concerto con MEF, ha indicato i criteri e le modalità che le Regioni dovranno seguire per l’esecuzione dell’attività di screening, la cui conclusione è indicata entro il 31.12.2022.

Nel contempo, il Ministero della Salute ha riunito un Gruppo di Lavoro definendo le nuove Linee di indirizzo nazionali sui percorsi diagnostico terapeutici assistenziali per l’infezione da virus dell’epatite C. Clicca qui

Il documento, ora sottoposto alle Regioni, sarà un riferimento per indirizzare e “guidare la realizzazione di PDTA regionali e locali per l’infezione da HCV”, al fine di “garantire un uso corretto ed omogeneo sul territorio nazionale degli strumenti terapeutici disponibili per il trattamento dell’infezione da HCV” e, recita il documento, “suggerire la gestione dell’epatite da HCV secondo un meccanismo di “Rete” in grado di generare l’uniformità su tutto il territorio nell’applicazione di un PDTA”

31.12.20222

la data entro cui si dovrà concludere la sperimentazione

Quadro generale delle delibere regionali adottate per implementare il programma di screening

Situazione aggiornata allo stato delle pubblicazione del 30.05.2022


Regioni che hanno deliberato un protocollo operativo di screening HCV.


Regioni che non hanno deliberato un protocollo, ma hanno formalizzato un gruppo di lavoro.


Regioni che non hanno ancora deliberato un protocollo operativo.*

*al netto delle Regioni e PA a statuto speciale che non hanno accesso al Fondo nazionale per lo screening HCV di cui alla L. 8/2021

Regione Valle d’Aosta: deliberazione  n. 1236 del 4 ottobre 2021 pubblicata su BUR n.52 del 26.10.2021. Link qui.

Regione Piemonte: deliberazione n. 13-4164 del 26 novembre 2021 pubblicata su BUR n.49 del 09/12/2021. Link qui.

Regione Liguria: Deliberazione A.Li.Sa. n. 338 del 16.09.202. Link qui.

Regione Lombardia: deliberazione  n. XI/5830 del 29/12/2021. Link qui.

Regione Veneto: Documento Tecnico a cura del Gruppo Tecnico di lavoro di cui al decreto del DG Area Sanità e Sociale n.84 del 25.08.2021 - prot. 577698 del 10.12.2021.

Regione Emilia-Romagna: delibera n. 1774 del 02/11/2021. Link qui.

Regione Umbria: deliberazione n. 1370 seduta del 31/12/2021. Link qui

Regione Abruzzo: deliberazione n. 121 del 07/03/2022. Link qui

Regione Molise: recepimento Intesa. Decreto n.52 del 29.05.2021. Link qui.

Regione Basilicata: deliberazione n. 202100180 del 12.03.2021 Link qui.

Regione Lazio: deliberazione n. 314/22 Protocollo operativo regionale. Link qui.

Decreto della Giunta Regione Campania n. 370 del 19/10/2021. Link qui.

Bibliografia:

  1. Decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162 – Art. 25 sexies convertito con modificazioni dalla L. 28 febbraio 2020, n. 8 istituzione di uno screening nazionale gratuito per l'eliminazione del  virus  HCV. Link qui.
  2. Decreto attuativo - Decreto 14 maggio 2021 - Esecuzione dello screening nazionale per l'eliminazione del virus dell'HCV (GU Serie Generale n.162 del 08-07-2021).  Link qui.

IT-VHCV-220029