PSORIASI

La psoriasi è una patologia infiammatoria cronica della pelle, non contagiosa e caratterizzata da placche rossastre ricoperte da squame grigie-argentee, molto pruriginose.1-3

PSORIASI

La psoriasi è una patologia infiammatoria cronica proliferativa della pelle, con una forte predisposizione genetica, e caratterizzata da placche eritematose ricoperte di squame grigie-argentee, soprattutto sulle superfici estensorie, sul cuoio capelluto e a livello della regione lombo-sacrale. La sua patogenesi coinvolge un’interazione disregolata tra cellule immunitarie, cheratinociti e fattori scatenanti ambientali, incluso il microbiota.1-5

Negli adulti, la prevalenza della psoriasi varia tra6


In Italia la lifetime prevalence (prevalenza nel corso della vita) della psoriasi è di circa:



La distribuzione per età mostra un aumento del tasso di incidenza, a partire dalla seconda decade, con un picco a 55-60 anni. Le donne sono leggermente più affette, rispetto gli uomini.8

*survey condotta da Marzo 2003 ad Aprile 2004 su 14705 partecipanti (di cui 418 con psoriasi e 14287 senza psoriasi) con età maggiore o uguale a 25 anni


Principali cause della psoriasi:

Disregolazione
immunitaria4

Fattori
genetici4

Disbiosi del microbiota
cutaneo e intestinale9

Stress10,11


I PRINCIPALI SEGNI E SINTOMI DELLA PSORIASI SONO:2,12

Dolore

Arrossamento

Prurito

Sanguinamento

Tensione cutanea

Secchezza

La psoriasi è associata a molteplici comorbidità. L’infiammazione non è limitata alla cute ma interessa differenti organi; per questo motivo, la psoriasi è considerata una patologia sistemica, piuttosto che esclusivamente dermatologica:2,13


Impatto della malattia

Il Global Burden of Disease (GBD) consiste in un'analisi condotta per stimare l'impatto, a livello mondiale, delle principali:14

  •  patologie
  •  lesioni
  •  fattori di rischio

La prevalenza, l’incidenza e l’impatto della sofferenza, causati dalla psoriasi, sono aumentati negli ultimi decenni, nonostante gli sforzi per migliorare le tecniche di diagnosi e di trattamento.8

Qualità della vita (QoL)12,15

Economico15

Sociale e di relazione12

Alcolismo12

Misurazione della severità della psoriasi:

  • Psoriasis Area and Severity Index (PASI).16
  • Physician Global Assessment (PGA).16 
  • Body Surface Area (BSA).16,17
  • Dermatology Life Quality Index (DL-QI).17 

 

Il prurito e la risoluzione delle lesioni cutanee

Nella gestione della psoriasi, l’obiettivo del trattamento è quello di ottenere la risoluzione delle lesioni cutanee e di ripristinare le normali attività quotidiane del paziente, limitando l’impatto della malattia sull’attività lavorativa, la vita familiare e sociale e il benessere del paziente stesso.18

Il prurito, che interessa il 60-96% dei pazienti, è la principale fonte di disagio con un impatto negativo sul benessere fisico e mentale quotidiano della persona.18

La riduzione del prurito e del dolore è fortemente correlata alla risoluzione delle lesioni cutanee.18

Psoriasi


Bibliografia

  1. Hrehorów E et al. Acta Derm Venereol (2012); 92: 67–72
  2. Rendon A and Schäkel K. Int. J. Mol. Sci. (2019); 20: 1475 
  3. Nair PA and Badri T. Psoriasis (disponibile a https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK448194/)
  4. Chovatiya R and Silveberg JI. Children (2019); 6: 108
  5. Stehlikova Z et al. Frontiers in Microbiology (2019); 10
  6. Parisi R et al. BMJ (2020);369
  7. Pezzolo E et al. Acta Derm Venereol (2019); 99: 400–403
  8. AlQuassimi S et al. Int J Dermatol (2020); 59(5):566-571
  9. Hsu DK et al. Medicine in Microecology (2020); 4:100016
  10. Heeler MM et al. Skin Therapy Lett (2011); 16(5):1-4
  11. Rousset L and Halioua B. Int J Dermatol (2018); 57(10):1165-1172
  12. Kimball AB et al. Am J Clin Dermatol 2005; 6 (6): 383-392
  13. de Oliveira et al. An Bras Dermatol. (2015);90(1):09-20
  14. Michaud CM et al. JAMA (2001); 285: 535-539
  15. Boehncke WH and Menter A Am J Clin Dermatol (2013); 14:377–388
  16. Bożek A and Reich A. Adv Clin Exp Med. (2017);26(5):851–856
  17. Walsh JA et al. Psoriasis: Targets and Therapy (2018);8: 65–74
  18. Strober BE et al. Dermatol Ther (Heidelb) (2019); 9:5–18

IT-IMM-210012